Contrari di Comune


S.f.


Definizione di Comune

sillabe: co|mù|ne | pronuncia: /koˈmune/

(1) aggettivo
    • nome comune, (grammatica) quello che indica tutti gli individui o le cose appartenenti a una stessa specie: «cane» è un nome comune ' genere comune, (grammatica) quello di nomi o aggettivi aventi una sola terminazione per il maschile e il femminile (per esempio cantante, gentile)
    • che è di tutti gli individui o gli elementi a cui in modo esplicito o implicito ci si riferisce: comune a tutti, a noi due; un nostro comune amico; proprietà comune; bene, interesse comune; di comune accordo, concordemente; far causa comune con qualcuno, perseguire i medesimi suoi fini
    • lingua comune, (linguistica) quella utilizzata in un'ampia zona in sostituzione di più lingue locali; per estensione, la lingua corrente
    • proprio della maggioranza; riconosciuto dai più: opinione, uso comune; senso comune
    • poco comune, poco usato, non diffuso
    • che rientra nella norma, usuale, non eccezionale; con sfumatura spregiativo, ordinario, mediocre: un'intelligenza comune; vino, merce comune; persona, gente non comune, che si distingue, fuori dalla norma
    • reato, delinquente comune, non politico
    • regione a ordinamento comune, a statuto ordinario
    • l'insieme di quanto serve per scrivere: oggetti di cancelleria, penne, matite, carta, gomme etc.
    • (termine antico) affabile, cordiale singolare maschile
Tutta o parte di questa definizione è presa dal © Dizionario Online

Synonymes Comune