Contrari di Infelice


Agg. e s.


Definizione di Infelice

sillabe: in|fe|lì|ce | pronuncia: /infeˈliʧe/

aggettivo
    • che non è felice, che vive in condizioni tristi e non può soddisfare i propri desideri, le proprie aspirazioni: essere, sentirsi infelice; un uomo infelice
    • che è causa di infelicità che è pieno di tristezze, di sofferenze, di avversità: un'infanzia, una vita infelice; un amore infelice, non corrisposto o contrastato
    • fatto, riuscito male: una scelta infelice; una casa, una stanza infelice, scomoda, angusta
    • compiere l'atto di voler fare qualcosa: accennare uno schiaffo; accennò di voler uscire
    • inopportuno: una risposta, una battuta infelice singolare maschile e femminile chi non è felice; in particolare, chi è afflitto da qualche grave imperfezione fisica o è menomato nelle facoltà dell'intelletto: è un povero infelice § infelicemente avverbio
Tutta o parte di questa definizione è presa dal © Dizionario Online

Synonymes Infelice