Contrari di Rendimento


S.m.


Definizione di Rendimento

sillabe: ren|di|mén|to | pronuncia: /rendiˈmento/

singolare maschile
    • rendimento di grazie, (forma antica) ringraziamento
    • (non comunemente) il rendere; resa: rendimento dei conti
    • rapporto tra quanto ottenuto e quanto impiegato, tra risultato e sforzo compiuto, tra prodotto e fattori di produzione utilizzati e simile; capacità di lavoro, produttività: il rendimento di un terreno, di un materiale; il rendimento di un impiegato, di uno scolaro, di un atleta; scarso, alto rendimento; dare, offrire un buon, un ottimo rendimento; rendimento crescente, decrescente
    • rendimento di scala, che varia col variare del livello di produzione
    • (fisica) in una macchina, rapporto tra il lavoro utile che essa compie in un dato tempo, e il lavoro motore totale fornitole nello stesso tempo
    • plurale memorie autobiografiche di un autore: le «confessioni» di sant'agostino
    • (fin.) reddito di un titolo di credito in relazione al suo prezzo di mercato determinato dalle contrattazioni di borsa: rendimento (immediato), nei titoli a reddito fisso, rapporto tra la cedola e il corso del titolo; rendimento medio effettivo, quello che tiene anche conto della variazione del valore capitale e della vita del titolo nell'ipotesi di rimborso alla scadenza media
    • rendimento funzionale, (linguistica) la quantità di coppie di parole che un'opposizione fonologica è in grado di distinguere in una data lingua (per esempio l'opposizione t-d ha in italiano un alto rendimento funzionale perché distingue molte coppie di parole: prete-prede, dato-dado, rito-rido, tare-dare etc.).
Tutta o parte di questa definizione è presa dal © Dizionario Online

Synonymes Rendimento